Diario del laboratorio del 24 aprile 2008

Ecco i testi letti nel laboratorio di lettura del 24 aprile:

  • Jacques Prévert, “Adesso sono cresciuto”
  • Michel Tournier, “Il mio uovo e me”
  • Pier Paolo Pasolini, “Petrolio”
  • Fosco Maraini, “Il giorno ad urlapicchio”
  • Antonio Monda, “Assoluzione”
  • Javier Marìas, “Domani nella battaglia pensa a me”
  • Tiziano Terzani, “L’ultimo giro di giostra” 

Laboratorio pieno, altri due brani sono stati rimandati alla prossima volta per esaurimento del tempo. 

Il prossimo laboratorio è previsto per il 22 maggio (data provvisoria!), con il consueto orario.

Sognoesondesto

Apre ufficialmente dopo un lungo periodo di test il sito Sognoesondesto.

Dalla presentazione:

I sogni mettono in scena contenuti personali e profondi attraverso un linguaggio che a volte risulta incomprensibile perché diverso da quello che usiamo abitualmente; si sente infatti spesso l’esigenza di raccontarli nella speranza di comprenderne il significato.

In effetti il sogno è come un prezioso gioiello da ammirare e di cui meravigliarsi, certamente non riducibile ad una lettura razionale ed univoca o ad un significato che sia uguale per tutti. Il sogno emoziona, appassiona, spaventa, incuriosisce proprio perché collegato alle parti più profonde della personalità.

Sognoesondesto vi propone di tenere stretti i vostri preziosi sogni attraverso il ricordo, la semplice scrittura e la condivisione. È possibile così  avvicinarsi al loro linguaggio, capirlo un po’ di più, tentando di costruire un ponte che tenga insieme i desideri, le fantasie, le paure inconsce con i pensieri razionali di ogni giorno.