Laboratorio di lettura per educatori

Asterione ha animato un laboratorio di lettura per educatori professionali. Il laboratorio è stato ispirato al “Lab O’Connor” di BombaCarta, che Asterione stesso ha condotto nella propria sede per un anno (2007-08).

Diario degli incontri

Ecco i testi letti nel Laboratorio di lettura per educatori (primo ciclo, 2008-09):

3 giugno 2009 (7 partecipanti):

  • J. P. Sartre, “La nausea”
  • W. Whitman, “Ohimè! O vita!”
  • R. M. Rilke, “Settima Elegia”
  • J. Carrol, “Zuppa di vetro”
  • D. Sijie, “Balzac e la piccola sarta cinese”
  • D. Sheff, “Beautiful boy”
  • P. P. Pasolini, “Petrolio”

6 maggio 2009 (8 partecipanti):

  • T. Di Francesco, “Io non guido”
  • “In questo mondo” (haiku)
  • C. M. Barker, “Il ginestrone”
  • W. Shakespeare, sonetto n. 116
  • R. M. Rilke, “La giostra”
  • G. Russo, “Chi ama torna sempre indietro”
  • N. Maclean, “In mezzo scorre il fiume”

1 aprile 2009 (6 partecipanti):

  • F. De Andrè, A. Gennari, “Un destino ridicolo”
  • I. Turbau, “Il gioco dell’impiccato”
  • A. Nin, “Fuoco”
  • M. Ende, “Lo specchio nello specchio”
  • I. McEwan, “L’inventore di sogni” (x2!)

Nota: evento eccezionale, l’ultimo brano (libro e pagina) è stato portato contemporaneamente (ed in modo del tutto indipedente) da due persone.

4 marzo 2009 (8 partecipanti):

  • S. Benni, “Margherita Dolcevita”
  • W. H. Auden, “Una sera che ero uscito a spasso”
  • M. Mazzantini, “Non ti muovere”
  • S. Aleramo, “Una donna”
  • B. Bettelheim, “Un genitore quasi perfetto”
  • P. Coppo, “Allaj il primogenito”
  • B. Yoshimoto, “Sonno profondo”

4 febbraio 2009 (6 partecipanti):

  • A. Mutis, “Ilona arriva con la pioggia”
  • N. Greene, “Diario segreto di una casalinga disperata”
  • N. Gaiman, “Coraline”
  • N. Cobb, “Maestri per l’anima”
  • E. De Filippo, “‘O mare”

7 gennaio 2008 (11 partecipanti):

  • E. Hemingway, “Vecchio al ponte”
  • M. Barbery, “L’eleganza del riccio”
  • “Almanacchi regionali Bemporad per ragazzi – Il Lazio”
  • S. Kinsella, “Sai tenere un segreto”
  • P. Giordano, “La solitudine dei numeri primi”
  • H. Murakami, “La fine del mondo e il paese delle meraviglie”
  • P. K. Feyerabend, “Contro il metodo”
  • P. Asha, “I no che aiutano a crescere”
  • P. Zannoner, “A piedi nudi, a cuore aperto”

3 dicembre 2008 (9 partecipanti):

  • J. Amado, “Dona Flor e i suoi due mariti”
  • P. Coelho, “Brida”
  • B. Robinson, “Le singolari memorie di Thomas Penman”
  • R. Walser, “La passeggiata”

5 novembre 2008 (8 partecipanti):

  • D. Adams, “Guida galattica per autostoppisti”
  • R. Walser, “La passeggiata”
  • J. L. Borges, “The unending gift”
  • I. Drago, “Dalla pelle al cielo”

8 ottobre 2008 (13 partecipanti):

  • P. Coelho, “L’alchimista”
  • A. Nothomb, “Stupore e tremori”
  • S. Vogelmann, “Mentre la città bruciava”
  • L. Bianciardi, “La vita agra”
  • Christiane F., “Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino”
  • G. Garcìa Màrquez, “Cent’anni di solitudine”

8 luglio 2008 (15 partecipanti):

  • S. Benni, “Il bar sotto il mare”
  • E. De Luca, “Non ora, non qui”
  • G. Orwell, “La fattoria degli animali”
  • S. Benni, “La grammatica di Dio”
  • J. Conrad, “Cuore di tenebra”
  • Wislawa Szymborska, “Amore a prima vista”
  • A. de Saint-Exupéry, “Il piccolo principe”
  • J. T. Leroy, “Ingannevole è il cuore più di ogni cosa”